T-Shirt da catalogo


Materiale:100% cotone o simile a seconda del modello
Misure:ogni modello ha la sue misure, vi forniremo prima di ogni ordine la vestibilità per scegliere le taglie
Peso:t-shirt leggere 135-150 gr/mq, t-shirt medie 160-175 gr/mq, t-shirt pesanti 180-200 gr/mq
Personalizzazioni:stampa o ricamo
Colori:cartelle colori disponibili sui cataloghi
Quantità:Minimo 10 pezzi
Consegna:15 giorni

Nei cataloghi che mettiamo a disposizione potrete trovare centinaia di modelli di t-shirt, e molte sono anche le personalizzazioni che si possono fare con ricami e stampe di ogni tipo.

Allora come scegliere la t-shirt giusta?

Innanzitutto bisogna scegliere il modello che si vuole realizzare tra i tanti disponibili: i principali sono monocolore, bicolore, manica lunga, attillata, collo a V, in più ci sono vari modelli di canottiere sia da uomo che da donna.

Se scegliamo una t-shirt monocolore come seconda cosa bisogna decidere la pesantezza della t-shirt: il peso che noi consigliamo è quello medio, circa 165 grammi/metro quadro, come il modello più venduto, cioè la t-shirt Valueweight della Fruit of the Loom. La differenza di prezzo a seconda del peso non è molto alta: tra una t-shirt leggera e un t-shirt pesante il prezzo può variare al massimo di 1,50 euro. Le t-shirt pesanti (cioè dai 180 gr/mq in su) sono sicuramente più resistenti nel tempo ma tengono molto caldo e nel periodo estivo può risultare difficile indossarle, specialmente se hanno stampe di grandi dimensioni. Per questo proponiamo solitamente t-shirt del peso di 165/170 gr/mq.

Se invece si sceglie una t-shirt bicolore allora bisogna verificare la disponibilità dei colori desiderati nel nostro catalogo dedicato alle t-shirt bicolore, che potete trovare nella sezione qui a fianco. Nel caso i colori non siano tra quelli disponibili si può comunque realizzare la t-shirt in laboratorio ma i costi aumentano.

I marchi più utilizzati sono Hanes, Gildan, B&C, Fruit of the Loom, Russell, Stedman, ma molti altri ce ne sono sul mercato. La disponibilità dei colori e delle taglie non è sempre garantita in ogni modello, quindi saremo noi a consigliarvi in ogni ordine quale modello scegliere, anche a seconda della disponibilità.

Qui potete trovare tutte i tipi di ricami disponibili:

Ricamo standard

Ricamo standard con sovrapposizione di vari colori Ricamo standard con riempimento a motivo Ricamo standard realizzato a 8 colori
Per chi vuole una ricamo classico con una qualità eccellente

Applicazione

Applicazione in pannolenci con ricamo standard Applicazione in pannolenci Applicazione in sintetico tagliata dalla felpa
L'applicazione è molto utilizzata sulle felpe. Consiste nel tagliare al laser un pezzo di tessuto e applicarlo sul capo di abbigliamento ricamandone i bordi

Doppia applicazione

Doppia applicazione in sintetico sotto + pannolenci sopra Doppia applicazione in sintetico con effetto usurato
Lo step successivo al precedente, più difficile da realizzare ma con un effetto eccezionale

Toppe ricamate

Toppa applicata con fondo sintetico Toppa applicata sul felpa
Applicabili direttamente o in un secondo momento su qualsiasi capo di abbigliamento

Toppe alta definizione

Toppa alta definizione da applicare Toppa alta definizione con filo dorato da applicare
Per chi cerca la miglior definizione possibile. Applicabili su qualsiasi capo di abbigliamento, realizzabili da un minimo di 300 pezzi

Applicazioni in pelle

Applicazione in pelle color cuoio Applicazione in pelle color rosso mattone
Un tocco di old style per rendere speciale felpa o una maglia. Disponibile nei colori rosso mattone, blu navy e cuoio

Ricami in 3D

Ricamo 3D realizzato su cappellino Ricamo 3D realizzato con filo dorato
Per un effetto tridimensionale di grande impatto
Qui potete trovare tutte i tipi di stampa disponibili:

Stampa serigrafica plastica

Stampa serigrafica plastica a 2 colori + fondino Stampa serigrafica plastica a 6 colori + fondino
E' la stampa più utilizzata e quella che dura di più nel tempo, per chi cerca la migliore qualità. Utilizzati soprattutto con colori piatti

Stampa serigrafica sfumata

Stampa serigrafica sfumata con colori retinati a 7 colori + fondino Stampa serigrafica sfumata con colori retinati a 6 colori Stampa serigrafica sfumata con colori retinati a 3 colori
Anche con la serigrafia si possono ottenere effetti sfumati utilizzando i colori retinati

Stampa serigrafica rigonfiata

Stampa serigrafica rigonfiata Stampa serigrafica rigonfiata
Un altro effetto molto bello che si può ottenere con la serigrafia è il pump, ovvero la stampa rigonfiata. Questa stampa nel tempo è però più fragile rispetto alle altre stampe serigrafiche

Stampa serigrafica spessorata

Stampa serigrafica spessorata
Questa stampa è stata studiata per dare un effetto simile a quella rigonfiata, ma con un maggiore durata nel tempo

Stampa glitter

Stampa glitter dorata e stampa glitter argentata
Disponibile in oro e argento. Per dare un effetto brillante ai vostri capi

Stampa flock

Stampa flock, la stampa sembra velluto
Si tratta una normale stampa realizzata con una pressa ma con un morbido strato “peloso” sulla superficie stampata

Stampa termotrasferibile

Stampa termotrasferibile, l’ideale per stampare tanti colori sfumati tra loro in basse quantità a prezzo accessibile
Realizzata a caldo con la pressa è la stampa utilizzata per i quantitativi bassi o per i disegni con molti colori. Nel tempo tende a deteriorarsi molto di più che una stampa serigrafica

Stampa serigrafica "fresh"

Stampa termotrasferibile, l’ideale per stampare tanti colori sfumati tra loro in basse quantità a prezzo accessibile
E' la stampa più utilizzata nei capi di moda. Ha la stessa qualità della serigrafia plastica, ma in più permette alla maglia di traspirare essendo realizzata con pigmenti leggeri che tingono il tessuto senza appesantirlo

I modelli di t-shirt più semplici hanno costi base molto bassi quindi, soprattutto per le piccole quantità, il costo principale sarà dovuto alle personalizzazioni.

Per chi vuole realizzare un t-shirt stampata economica è bene quindi prestare attenzione soprattutto a non esagerare col numero di stampe e col numero di colori utilizzati nelle stampe.

Chi preferisce il ricamo, e vuole realizzare un prodotto poco costoso, deve invece limitare la grandezza e al numero di ricami

Questi parametri di stampa e ricamo incidono solitamente molto di più sul prezzo finale rispetto alla scelta del modello.

La stampa maggiormente utilizzata è la stampa in serigrafia: la nostra stampa serigrafica garantisce una durata nel tempo praticamente infinita, grazie all’utilizzo dei migliori inchiostri e macchinari presenti sul mercato.

I colori stampati saranno perfetti anche sulle t-shirt a fondo colorato grazie all’utilizzo del “fondino”, cioè una stampa bianca di fondo che permette di non far trasparire il fondo della maglia. Questa stampa di base si può anche evitare per risparmiare sul prezzo, ma il risultato non sarà lo stesso.

Nella stampa serigrafica bisogna creare un impianto per ogni colore da stampare, quindi il numero di colori incide fortemente sul prezzo della t-shirt, soprattutto nelle piccole quantità.

E’ consigliato per ridurre i prezzi anche ridurre il numero di stampe: stampare una scritta frontale e un logo dietro è più costoso che stampare la stessa scritta e lo stesso logo nello stesso lato della t-shirt

Per le piccole quantità, soprattutto con stampe a tanti colori la soluzione ideale è la stampa “a caldo” cioè trasferita sulla t-shirt grazie ad un pressa ed al calore. Lo stesso tipo di stampa si utilizza per chi vuole personalizzare le proprie maglie con nome e numero, stile maglia da calcio. L’utilizzo di ottimi materiali permette una buona durata nel tempo anche in questo tipo di stampa, che però a livello di qualità non ha ancora raggiunto la serigrafia.